Che cos’è la lettera di presentazione?

Quando ti candidi per un’offerta di lavoro, punta anche sulla lettera di presentazione. La lettera di presentazione, infatti, è la prima cosa che il recruiter si trova davanti agli occhi: scriverla con cura, cercando di differenziarti dagli altri candidati, è fondamentale.

Valorizza i tuoi punti di forza e racconta ai selezionatori il tuo percorso professionale con la lettera di presentazione.

Che obiettivi hai? Quali sono i tuoi punti di forza? Che cosa offri all’azienda? La lettera di presentazione parla di te e deve suggerire al selezionatore che sei la persona giusta a cui affidare l’incarico. È complementare al curriculum e racconta in modo più approfondito il tuo percorso professionale e le esperienze che hai fatto. Quando invii una candidatura via posta elettronica, inserisci la lettera di presentazione direttamente nel corpo dell’e-mail e manda in allegato solo il CV. In questo modo chi legge potrà farsi subito un’idea su di te, sulla tua personalità e sulle tue competenze.

Questi sono i nostri consigli per apparire interessante, professionale e in linea con la posizione per cui ti stai candidando.

  • Scopri che cosa ti rende unico
    Individua i tuoi punti di forza e metti in risalto gli aspetti che ti distinguono dagli altri, senza essere autocelebrativo. Fai emergere le tue competenze e la tua personalità per catturare l’attenzione del recruiter e invogliarlo a prendere in considerazione il tuo curriculum.
  • Spiega che cosa offri
    Non concentrarti su quello che ti aspetti. Spiega al recruiter quali vantaggi ha l’azienda ad assumerti, evidenziando la tua disponibilità e flessibilità. Ad esempio, puoi dimostrarti disposto a trasferirti, frequentare uno stage, cambiare mansioni o frequentare un corso di formazione.
  • Scegli come parlare
    La lettera di presentazione non deve essere pomposa né autocelebrativa. Se è scritta in modo eccessivamente formale può dare l’impressione di una persona rigida; se invece è piena di superlativi può farti apparire troppo esuberante. Trova la giusta via di mezzo, in modo da comunicare in modo professionale, senza essere freddo e scrivendo in prima persona. Se conosci il nome di chi cura la selezione, scrivi rivolgendoti direttamente a questa persona.
  • Personalizza il testo in base all’azienda
    Adatta la tua presentazione all’azienda e al tipo di lavoro per cui ti stai candidando. Studia l’annuncio e informati sull’operato dell’organizzazione: cerca di dare al selezionatore l’idea di conoscerla bene e di essere in linea con i suoi valori. Evita di usare un testo standard e concentrati, di volta in volta, sul perché le caratteristiche di quell’azienda sono adatte a te e rispecchiano la tua visione e le tue aspirazioni.


Arkigest SRL - Sede Legale: Via Arrigo Boito nr. 8, 20121 Milano (MI) - Sede Amministrativa: Piazza Maestri del Lavoro nr. 7, 20063 Cernusco Sul Naviglio (MI) - Capitale Sociale: 600.000,00 CF./P.I. 05608800487 REA: MI – 2040172 Agenzia per il Lavoro di tipo generalista ai sensi del D.Lgs. n. 276/2003 e s.m.i Autorizzazione Ministeriale Def. n. 351 del 10-11-2016 | arkigest@legalmail.it

© 2024 Powered by GruppoMoove